Comitato per la gestione dei fondi ai territori di confine con le Province autonome di Trento e Bolzano

Cos'è

Il Comitato Paritetico per la Gestione delle risorse finanziarie dell'intesa sottoscritta il 19 settembre 2014 individua e garantisce forme di consultazione e partecipazione degli enti locali e delle rappresentanze interessate per la gestione di fondi da assegnare ai territori di confine delle province autonome di Trento e Bolzano. I fondi sono quelli indicati nell'articolo 2, commi 117 e 117 bis, della legge n. 191 del 23 dicembre 2009 (legge finanziaria 2010).

Il Comitato è previsto dalla legge n. 147 del 27 dicembre 2013, articolo 1, comma 519 (legge di stabilità 2014). E' composto dai Presidenti pro tempore delle Regioni Lombardia e del Veneto, dal Ministro per gli affari regionali e le autonomie e dai Presidenti delle Province autonome di Trento e di Bolzano o dai rispettivi delegati. Partecipano ai lavori del Comitato i Presidenti delle province di Belluno e Sondrio con diritto di voto. Sono invitati a partecipare ai lavori del Comitato tre rappresentanti dei sindaci dei 48 comuni confinanti senza diritto di voto.

Le funzioni di presidenza sono svolte dal Ministro per gli affari regionali e le autonomie o da un suo delegato. Le funzioni amministrative a supporto del Comitato sono svolte dagli uffici appartenenti alla presidenza.

Cosa fa

Documenti

Le delibere e le determinazioni relative alla gestione dei fondi annualmente garantiti dalle province autonome di Trento e di Bolzano sui propri bilanci, come previsto nell'articolo 2, commi 117 e 117 bis, della legge n. 191 del 23 dicembre 2009  (legge finanziaria 2010), sono pubblicate sul seguente sito:

www.fondocomuniconfinanti.it

 

 

  • Riunione n.1 del 24 ottobre 2014
    Come primo atto, il Comitato ha adottato la deliberazione n. 1, che riguarda in particolare le modalità di gestione dei progetti approvati e finanziati nelle annualità 2010, 2011 e 2012 dal preesistente organismo di indirizzo, e delle relative risorse
  • Riunione n. 2 dell'11 febbraio 2015
    Nella riunione dell'11 febbraio, il Comitato ha approvato l'Avviso pubblico per la presentazione dei progetti da finanziare col Fondo per lo sviluppo dei Comuni di confine, annualità 2013-2014. Scadenza: 1 giugno 2015. Nella stessa riunione, il Comitato ha inoltre adottato il proprio regolamento interno
  • Sportello della Segreteria Tecnica
    Lo sportello della Segreteria tecnica del Comitato è aperto per le informazioni ai Comuni il lunedì e il venerdì dalle 9.00 alle 12.45 e il mercoledì dalle 14.00 alle 16.00 presso il Comune di Trento