Servizi pubblici locali: disponibile la raccolta normativa

Una raccolta sistematica della normativa e della giurisprudenza sui Servizi pubblici locali di rilevanza economica (SPL) è disponibile sul sito del Governo e sul sito del Progetto SPL, nato per rafforzare la capacità istituzionale delle autonomie territoriali e finanziato dal Fondo sociale europeo nell'ambito del PON GAS FSE 2007 2013. Promosso dal Dipartimento per gli Affari Regionali, il turismo e lo sport, il progetto è attuato da Invitalia, l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa.

Il documento, presentato nel Consiglio dei Ministri del 18 aprile 2013, costituisce un supporto per le amministrazioni e per gli operatori del settore chiamati ad orientarsi in un contesto normativo nazionale ed europeo che, negli ultimi anni, ha conosciuto rilevanti modifiche. E' articolato in quattro titoli, ciascuno preceduto da una nota esplicativa,  che contengono la disciplina e gli orientamenti giurisprudenziali in tema di:

La raccolta è frutto del lavoro svolto da un Tavolo Tecnico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Al Tavolo Tecnico hanno partecipato il Ministero dello Sviluppo Economico, il Dipartimento per gli Affari Regionali, Turismo e Sport, il Dipartimento per le Politiche Europee, la Segreteria Tecnica del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e Invitalia - Agenzia Nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo Sviluppo d'impresa S.p.A..

All'iniziativa hanno fornito un decisivo contributo i rappresentanti delle associazioni di categoria, Federutility, Federambiente, Asstra e Confservizi.

Il Progetto SPL  proseguirà con nuove iniziative a sostegno dell'azione delle amministrazioni pubbliche - in particolare nelle regioni dell'obiettivo Convergenza Campania, Calabria, Puglia e Sicilia - per l'efficienza dei servizi pubblici che rappresentano un settore decisivo per la crescita, lo sviluppo socioeconomico e la ripresa degli investimenti nei diversi territori.