Dipartimento per gli Affari Regionali, le Autonomie e lo Sport

“Il Partenariato Pubblico Privato: normativa, implementazione metodologica, e buone prassi nel mercato italiano"

martedì 7 aprile 2015

Il 9 aprile 2015, dalle 10.00 alle 13.00  in via della Stamperia 8, sede del Dipartimento per gli Affari Regionali, le Autonomie e lo Sport, viene presentato lo studio  "Il Partenariato Pubblico Privato: normativa, implementazione metodologica e buone prassi nel mercato italiano",in collaborazione con il Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Nell'attuale contesto di rinnovamento istituzionale, lo Studio, realizzato per orientare e supportare le Pubbliche Amministrazioni locali nell’avvio e consolidamento di  processi di sviluppo locale, rappresenta un'occasione per il rilancio del Partenariato tra Pubblico e Privato e il potenziamento dei suoi strumenti attuativi. Il lavoro descrive un quadro della metodologia e degli strumenti utilizzabili, cercando di esplicitare le criticità e di proporre un percorso operativo ottimizzato nell’ambito  della normativa di riferimento. 

Il progetto E.P.A.S., dedicato all'Empowerment delle Pubbliche Amministrazioni regionali e locali delle aree obiettivo Convergenza nella gestione e nell’utilizzo di strumenti innovativi per lo sviluppo locale, è condotto dal Dipartimento per gli Affari Regionali, le Autonomie e lo Sport nel quadro del ciclo di programmazione europea 2007/2013.

Il Programma vede  l'apertura dei lavori affidati a Ferruccio Sepe, Capo Dipartimento per la Programmazione e il Coordinamento della Politica economica. A seguire,  il dibattito con la presentazione dello  Studio, introdotto e moderato da Giovanni Vetritto – Dirigente Generale presso il Dipartimento per gli Affari Regionali, le Autonomie e lo Sport  – Presidenza del Consiglio dei Ministri. Le conclusioni sono affidate ad Antonio Naddeo,  Capo Dipartimento per gli Affari regionali, le Autonomie e lo Sport.