Dipartimento per gli Affari Regionali, le Autonomie e lo Sport

Autonomie: il Consiglio dei Ministri approva due decreti legislativi

venerdì 4 dicembre 2015

Maggiore autonomia per la Regione Sardegna in tema di tutela delle minoranze linguistiche e un nuovo assetto per il Parco nazionale dello Stelvio, la cui gestione viene in parte affidata alle Province autonome di Trento e Bolzano. È quanto prevedono due decreti legislativi varati dal Consiglio dei Ministri, che accolgono le norme di attuazione degli Statuti speciali della Sardegna e del Trentino-Alto Adige.

Nel dettaglio, per quanto riguarda la Sardegna, il Consiglio ha dato il via libera al decreto legislativo che disciplina il trasferimento delle funzioni amministrative in materia di tutela della lingua e della cultura delle minoranze sarda e catalana alla Regione, nonché l’esercizio di specifiche competenze legislative.

Il secondo decreto legislativo riguarda invece l’assetto del Parco nazionale dello Stelvio, la cui gestione viene attribuita alle Province autonome di Trento e Bolzano per l’area del Parco rientrante nei rispettivi territori. Al contempo verranno attribuite alla Regione Lombardia le funzioni statali concernenti la parte lombarda del Parco.