Consiglio dei Ministri n. 58: leggi regionali esaminate

Nella sezione "banche dati" è disponibile il dettaglio sulle leggi regionali e delle province autonome esaminate dal Consiglio dei Ministri del 10 aprile 2015.

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato di impugnare dinanzi alla Corte Costituzionale la seguente legge:

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato di non impugnare le seguenti leggi:

  1. Legge Regione Friuli Venezia Giulia n. 3 del 20 febbraio 2015 “RilancimpresaFVG - Riforma delle politiche industriali”.
  2. Legge Regione Umbria n. 4 del 23 febbraio 2015 “Modificazioni ed integrazioni alla legge regionale 4 gennaio 2010, n. 2 (Norme  per l’elezione del Consiglio regionale e del Presidente della Giunta regionale)”.
  3. Legge Regione Marche n. 3 del 16 febbraio 2015 “Legge di innovazione e semplificazione amministrativa”.
  4. Legge Regione Marche n. 4 del 16 febbraio 2015 “Nuove norme in materia di servizio farmaceutico”.
  5. Legge Regione Piemonte n. 2 del 23 febbraio 2015 “Nuove disposizioni in materia di agriturismo”.
  6. Legge Regione Toscana n. 19 del 18 febbraio 2015 “Disposizioni in materia di dati aperti e loro riutilizzo”.
  7. Legge Regione Toscana n. 20 del 19 febbraio 2015 “Nuove disposizioni per la somministrazione ad uso terapeutico dei farmaci cannabinoidi. Modifiche alla l.r. 18/2012”.
  8. Legge Regione Molise n. 1 del 10 febbraio 2015 “Disposizioni per la tutela delle donne affette da endometriosi”.
  9. Legge Regione Lombardia n. 4 del 02 febbraio 2015 “Norme in materia di protezione degli animali utilizzati ai fini di ricerca e sperimentazione e di promozione dei metodi alternativi”.
  10. Legge Regione Veneto n. 2 del 24 febbraio 2015 “Disposizioni per l'adempimento degli obblighi della Regione del Veneto derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione Europea. Attuazione della direttiva 2006/123/CE, della direttiva 2013/37/UE e del regolamento 692/2011 (legge regionale europea 2014)”.
  11. Legge Regione Veneto n. 3 del 24 febbraio 2015 “Disciplina del servizio di affido a favore di anziani o di altre persone, a rischio o in condizione di disagio sociale ”.
  12. Legge Regione Liguria n. 5 del 23 febbraio 2015 “Modifiche alla legge regionale 7 dicembre 2006, n. 41 (Riordino del Servizio Sanitario Regionale) e disposizioni conseguenti”.