Dipartimento per gli Affari Regionali, le Autonomie

Consiglio dei Ministri n. 74: le leggi regionali esaminate

venerdì 17 luglio 2015

Nella sezione "banche dati" è disponibile il dettaglio sulle leggi delle Regioni e delle Province autonome esaminate dal Consiglio dei Ministri del 17 luglio 2015.

 

 Per le seguenti leggi regionali si è deliberata l’impugnativa: 

 

  • Legge Regione Abruzzo n. 10 del 21/05/2015, “Norme per l’alienazione e la valorizzazione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica”, in quanto alcune disposizioni riguardanti il reimpiego dei proventi derivanti dall'alienazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica invadono la potestà legislativa esclusiva statale in materia di “livelli essenziali delle prestazioni”, violando gli articoli 47 e 117, secondo comma, lettera m), della Costituzione, nonché i principi fondamentali in materia di “coordinamento della finanza pubblica” e di “governo del territorio” contenuti nella legislazione statale, in violazione dell’art. 117, terzo comma, della Costituzione.

  •  Legge Provincia Trento n. 9 del 03/06/2015, “Disposizioni per l'assestamento del bilancio annuale 2015 e pluriennale 2015-2017 della Provincia autonoma di Trento (legge finanziaria provinciale di assestamento 2015)”, in quanto alcune disposizioni in materia di tasse automobilistiche violano l'articolo 117, secondo comma, lettera e), Cost., in materia di sistema tributario (di competenza esclusiva dello Stato), e l’articolo 117, terzo comma, Cost., in materia di coordinamento della finanza pubblica e del sistema tributario, nonché l’articolo 119, secondo comma, Cost., che subordina la possibilità per gli enti locali di stabilire ed applicare tributi ed entrate proprie secondo i principi statali di coordinamento della finanza pubblica e del sistema tributario.

  •  Legge Regione Abruzzo n. 13 del 08/06/2015, “Modifiche ed integrazioni alla L.R. 10 marzo 2008, n. 2 (Provvedimenti urgenti a tutela del territorio regionale)”, in quanto alcune disposizioni in materia di realizzazione di gasdotti  contrastano con la disciplina di principio dettata dallo Stato in materia di “produzione, trasporto e distribuzione nazionale dell'energia", in violazione dell’articolo 117, terzo comma, della Costituzione.

 

 Per le seguenti leggi regionali è deliberata la non impugnativa:

 

  1. Legge Provincia Trento n. 10 del 03/06/2015 “Assestamento del bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2015 e del bilancio pluriennale 2015-2017 della Provincia autonoma di Trento”.

  2. Legge Regione Abruzzo n. 11 del 28/05/2015 “Integrazione alla L.R. 21 luglio 1999, n. 44 (Norme per il riordino degli Enti di edilizia residenziale pubblica) e modifiche alle LL.RR. 20 ottobre 1996, n. 96 (Norme per l’assegnazione e la gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica e per la determinazione dei relativi canoni di locazione), 21 maggio 2015, n. 10 (Norme per l’alienazione e la valorizzazione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica) e 10 gennaio 2012, n. 1 (Legge Finanziaria Regionale 2012)”.

  3. Legge Regione Valle D’Aosta n. 13 del 25/05/2015 “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi della Regione autonoma Valle d’Aosta derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea. Attuazione della direttiva 2006/123/CE, relativa ai servizi nel mercato interno (direttiva servizi), della direttiva 2009/128/CE, che istituisce un quadro per l’azione comunitaria ai fini dell’utilizzo sostenibile dei pesticidi, della direttiva 2010/31/UE, sulla prestazione energetica nell'edilizia e della direttiva 2011/92/UE, concernente la valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati (Legge europea regionale 2015)”.

  4. Legge Regione Friuli Venezia Giulia n. 14 del 05/06/2015 “Disposizioni di attuazione del Programma Operativo Regionale Obiettivo “Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione” 2014-2020 cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale”.

  5. Legge Regione Emilia Romagna n. 6 del 18/06/2015 “Modifiche alla legge regionale 27 luglio 2007, n.15 (sistema regionale integrato di interventi e servizi per il diritto allo studio universitario e l’alta formazione) e alla legge regionale 24 marzo 2004, n. 6 (riforma del sistema amministrativo regionale e locale. Unione europea e relazioni internazionali. Innovazione e semplificazione. Rapporti con l'università”.

  6. Legge Regione Emilia Romagna n. 7 del 18/06/2015 “Modifiche alla legge regionale 9 maggio 2011, n. 3 (misure per l'attuazione coordinata delle politiche regionali a favore della prevenzione del crimine organizzato e mafioso, nonché per la promozione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile)”.
    Scadenza termine impugnativa ai sensi dell’art. 127 Cost.: 17/08/2015

  7. Legge Regione Piemonte n. 11 del 15/06/2015 “Uso terapeutico della canapa. Disposizioni in materia di utilizzo di farmaci cannabinoidi per finalità terapeutiche e promozione della ricerca e di azioni sperimentali prodromiche alla produzione da parte di soggetti autorizzati”.