Dipartimento per gli Affari Regionali, le Autonomie e lo Sport

Consiglio dei Ministri n. 65: leggi regionali esaminate

venerdì 29 maggio 2015

Nella sezione "banche dati"  è disponibile il dettaglio delle leggi Regionali e delle Province autonome esaminate dal Consiglio dei Ministri del 29 maggio 2015.

Per le seguenti leggi regionali si è deliberata l’impugnativa:

  • Legge della Regione Toscana n. 35 del 25/03/2015, “Disposizioni in materia di cave. Modifiche alla l.r. 104/1995, l.r. 65/1997, l.r. 78/1998, l.r. 10/2010 e l.r. 65/2014”, in quanto una disposizione, riguardante le cave di marmo di Carrara, invade la materia dell’ “ordinamento civile”  riservata allo Stato dall’art. 117, secondo comma, lettera l), della Costituzione.
  • Legge della Regione Umbria n. 8 del 30/03/2015, “Disposizioni collegate alla manovra di bilancio 2015 in materia di entrate e di spese - Modificazioni ed integrazioni di leggi regionali”, in quanto una disposizione, riguardante le tasse automobilistiche, viola gli artt. 117, secondo comma, lettera e), in materia di sistema tributario, e 119 della Costituzione.

  • Legge Regione Basilicata n. 14 del 31/03/2015, “Disposizioni in materia di veicoli ultraventennali”, in quanto alcune disposizioni riguardanti le tasse automobilistiche violano gli articoli 117, secondo comma, lettera e), in materia di sistema tributario, e 119, secondo comma, della Costituzione.

Per le seguenti leggi regionali è deliberata la non impugnativa:

  1. Legge Regione Lombardia n. 6 del 01/04/2015, “Disciplina regionale dei servizi di polizia locale e promozione di politiche integrate di sicurezza urbana”. (La legge non è stata impugnata in considerazione dell’impegno del Presidente della Regione a modificare gli aspetti che contrastano con alcune disposizioni costituzionali). 
  2. Legge Regione Lombardia n. 7 del 01/04/2015 “Primo soccorso pediatrico”.

  3. Legge Regione Marche n. 9 del 24/03/2015 “Disposizioni in materia di prevenzione, diagnosi precoce e cura del diabete mellito)”.

  4. Legge Regione Marche n. 10 del 24/03/2015 “Modifica alla legge regionale 26 giugno 2008, n. 15 “Disciplina del Consiglio regionale dell’economia e del lavoro (CREL)”.

  5. Legge Regione Marche n. 11 del 24/03/2015 “Disposizioni per l’istituzione della Banca regionale della terra e per favorire l’occupazione nel settore agricolo”.

  6. Legge Regione Marche n. 12 del 01/04/2015 “Disposizioni urgenti per le elezioni regionali e gli adempimenti di fine legislatura”.

  7. Legge Regione Basilicata n. 15 del 31/03/2015 “Bilancio di previsione per l’esercizio 2015 e bilancio pluriennale per il triennio 2015/2017 del Parco regionale Gallipoli Cognato. Piccole Dolomiti Lucane”.

  8. Legge Regione Toscana n. 38 del 30/03/2015 “Bilancio di previsione per l’anno finanziario 2015 e pluriennale 2015 - 2017 e bilancio di previsione conoscitivo 2015 - 2017. Prima variazione”.

  9. Legge Provincia Trento n. 6 del 02/04/2015 “Modificazioni della legge provinciale sulla tutela della salute 2010 e della legge provinciale sulle politiche sociali 2007: programmazione integrata delle politiche sanitarie e delle politiche sociali”.

  10. Legge Provincia Trento n. 7 del 03/04/2015 “Riordino della dirigenza e dell'organizzazione della Provincia: modificazioni della legge sul personale della Provincia 1997, della legge finanziaria provinciale 2015 e della legge provinciale sull'Europa 2015”.

  11. Legge Regione Valle d’Aosta n. 4 del 30/03/2015 “Nuove disposizioni in materia di indennità di funzione e gettoni di presenza degli amministratori dei Comuni e delle Unités del Communes valdotaines della Valle d’Aosta”.

  12. Legge Regione Valle d’Aosta n. 5 del 30/03/2015 “Modificazioni alla legge regionale 20 dicembre 2010, n. 44 (Costituzione di una società per azioni per la gestione di servizi alla pubblica amministrazione regionale)”.

  13. Legge Regione Toscana n. 41 del 31/03/2015 “Modifiche alla legge regionale 20 dicembre 1996, n. 96 (Disciplina per l’assegnazione, gestione e determinazione del canone di locazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica”.

  14. Legge Regione Umbria n. 9 del 02/04/2015 “Ulteriori modificazioni della legge regionale 18 novembre 1998, n. 37 (Norme in materia di trasporto pubblico regionale e locale in attuazione del decreto legislativo 19 novembre 1997, n. 422)”.

  15. Legge Regione Umbria n. 10 del 02/04/2015 “Riordino delle funzioni amministrative regionali, di area vasta, delle forme associative di Comuni e comunali - Conseguenti modificazioni normative”.

  16. Legge Regione Lombardia n. 8 del 08/04/2015 “Legge europea regionale 2015. Disposizioni per l’adempimento degli obblighi della Regione Lombardia derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea”.

  17. Legge Regione Toscana n. 42 del 03/04/2015 “Istituzione dell’Osservatorio regionale della legalità”.

  18. Legge Regione Toscana n. 45 del 07/04/2015 “Integrazione delle disposizioni procedurali sulla rendicontazione dei gruppi consiliari. Modifiche alla l.r. 83/2012”.

  19. Legge Regione Toscana n. 43 del 03/04/2015 “Modifiche alla legge regionale 2 agosto 2013, n. 46-(Dibattito pubblico regionale e promozione della partecipazione alla elaborazione delle politiche regionali e locali)”.

  20. Legge Regione Campania n. 7 del 10/04/2015 “Promozione e valorizzazione delle cooperative sociali in Campania, in attuazione della legge 8 novembre 1991, n. 381 (Disciplina delle cooperative sociali)”.

  21. Legge Regione Marche n. 14 del 13/04/2015 “Riordino della disciplina relativa al Collegio dei revisori dei conti della Regione Marche”.

  22. Legge Regione Marche n. 15 del 13/04/2015 “Modifiche alla legge regionale 30 dicembre 2014, n. 36 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2015 e pluriennale 2015/2017 della Regione. Legge finanziaria 2015” e alla legge regionale 30 dicembre 2014, n. 37 “Bilancio di previsione per l’anno 2015 ed adozione del bilancio pluriennale per il triennio 2015/2017”. Attuazione dell’articolo 22 della l.r. 37/2014”.

  23. Legge Regione Puglia n. 14 del 07/04/2015 “Disposizioni urgenti in materia di sviluppo economico, lavoro, formazione professionale, politiche sociali, sanità, ambiente e disposizioni diverse”.