Dipartimento per gli Affari Regionali, le Autonomie

Consiglio dei Ministri n.76: le leggi regionali esaminate

venerdì 31 luglio 2015

Nella sezione "banche dati" è disponibile il dettaglio sulle leggi delle Regioni e delle Province autonome esaminate dal Consiglio dei Ministri del 31 luglio 2015.

Per le seguenti leggi regionali si è deliberata l’impugnativa:

  • Legge Regione Piemonte n. 12 del 23/06/2015, “Promozione di interventi di recupero e valorizzazione dei beni invenduti”, in quanto alcune disposizioni in materia di prodotti farmaceutici e parafarmaceutici destinati dalla legge in esame al recupero, alla valorizzazione e alla distribuzione attraverso appositi progetti contrastano con i principi fondamentali della legislazione statale in materia di tutela della salute di cui all’articolo 117, terzo comma, della Costituzione.
  • Legge Regione Piemonte n. 14 del 06/07/2015, “Misure urgenti per il contrasto dell'abusivismo. Modifiche alla legge regionale 23 febbraio 1995, n. 24 (Legge generale sui servizi di trasporto pubblico non di linea su strada)”, in quanto una disposizione in materia diservizi di trasporto non di linea si pone  in contrasto con i principi nazionali e comunitari in materia di concorrenza e pertanto presenta profili di incostituzionalità  per violazione dell’art 117, secondo comma, lettera e), della Costituzione

Per le seguenti leggi regionali è deliberata la non impugnativa:

1) Legge Regione Lazio n. 7 del 12/06/2015, “Istituzione del registro tumori di popolazione della Regione Lazio,

2) Legge Provincia Trento n. 12 del 17/06/2015 “Disposizioni in materia di scuole musicali: sostituzione dell'articolo 19 della legge provinciale sulle attività culturali 2007 e integrazione della legge provinciale sulla scuola 2006”.

3) Legge Regione Sardegna n. 15 del 19/06/2015 “Continuità territoriale marittima tra la Sardegna e le isole minori. Autorizzazione all'individuazione di un soggetto idoneo allo svolgimento delle attività di supporto tecnico, economico-finanziario e legale alla correlata procedura di gara”.

4) Legge Regione Lazio n. 8 del 26/06/2015 “Disposizioni relative all'utilizzazione del demanio marittimo per finalità turistiche e ricreative. Modifiche alle legge regionale 6 agosto 2007, n. 13, concernente l'organizzazione del sistema turistico laziale, e successive modifiche”.

5) Legge Regione Valle D’Aosta n. 14 del 15/06/2015 “Disposizioni in materia di prevenzione, contrasto e trattamento della dipendenza dal gioco d’azzardo patologico. Modificazioni alla legge regionale 29 marzo 2010, n. 11 (Politiche e iniziative regionali per la promozione della legalità e della sicurezza)”.

6) Legge Regione Basilicata n. 20 del 26/06/2015 “Legge regionale “bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2015 e bilancio pluriennale per il triennio 2015-2017 del parco archeologico storico naturale delle chiese rupestri del materano”.

7) Legge Regione Sicilia n. 11 del 26/06/2015 “Disposizioni in materia di composizione dei consigli e delle giunte comunali, di status degli amministratori locali e di consigli circoscrizionali. Disposizioni varie”.

8) Legge Regione Abruzzo n. 16 del 26/06/2015 “Integrazione alla L.R. 1° marzo 2012, n. 11 (Disciplina delle Associazioni di Promozione Sociale) e disposizioni per la conclusione delle procedure di assegnazione delle sedi farmaceutiche”.

9) Legge Regione Abruzzo n. 17 del 02/07/2015 “Modifiche alla legge regionale 10 agosto 2012, n. 41 (Disciplina in materia funeraria e di polizia mortuaria)”.

10) Legge Regione Abruzzo n. 18 del 04/07/2015 “Disposizioni regionali in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici”.

11) Legge Regione Emilia Romagna n. 8 del 09/07/2015 “Istituzione del Comune di Ventasso mediante fusione dei Comuni di Busana, Collagna, Ligonchio e Ramiseto nella provincia di Reggio Emilia”.

12) Legge Regione Sardegna n. 17 del 03/07/2015 “Sanzioni amministrative sui servizi di trasporto pubblico regionale e locale”.

13) Legge Regione Sardegna n. 18 del 03/07/2015 “Modifica dell'articolo 9, comma 11, della legge regionale n. 3 del 2009       (Convenzioni rinnovabili con l'Ente concerti Marialisa De Carolis di Sassari) e dell'articolo 5, comma 18, della legge regionale n. 5 del 2015 (Utilizzo Centrale unica di committenza)”.