Dipartimento per gli Affari Regionali, le Autonomie e lo Sport

Unificata

La Conferenza Unificata è la sede congiunta della Conferenza Stato-Regioni e della Conferenza Stato-Città ed autonomie locali.

Presieduta dal Ministro per gli affari regionali e le autonomie, la Conferenza unificata opera per:

  • favorire la cooperazione tra l'attività dello Stato e il sistema delle autonomie;
  • esaminare le materie e i compiti di comune interesse.

E' competente in tutti casi in cui Regioni, Province, Comuni e Comunità montane, ovvero la Conferenza Stato-Regioni e la Conferenza Stato-Città ed autonomie locali sono chiamate ad esprimersi su un medesimo oggetto (art. 9, comma 2, del d. lgs. 281/1997).

La Conferenza Unificata è stata istituita dal d. lgs. 28 agosto 1997, n. 281, che ne ha definito anche la composizione, i compiti e le modalità organizzative ed operative (articoli 8 e 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281).