Ufficio II - Ufficio per le autonomie speciali e per l’esame di legittimità costituzionale della legislazione delle Regioni e delle Province autonome

Coordinatore: Eugenio GALLOZZI

tel 06 6779 4187
fax 06 6779 4422
e-mail: e.gallozzi@governo.it

 

L’Ufficio:

svolge le attività di supporto all’esercizio della funzione consultiva e normativa di natura sub-costituzionale delle Commissioni paritetiche per la predisposizione degli schemi di norme di attuazione degli statuti speciali delle Regioni ad autonomia differenziata, curando altresì l’istruttoria relativa all’elaborazione di detti schemi normativi;

provvede a compiti di segreteria amministrativa alla attività delle Commissioni paritetiche;

provvede all’esame ed alla relativa attività istruttoria delle leggi delle Regioni e delle Province autonome, sottoposte alla valutazione del Governo ai sensi degli articoli 127 e 123 della Costituzione, sia sotto il profilo della legittimità costituzionale sia sotto quello della compatibilità con la normativa statale ed europea vigente in materia;

svolge procedure di concertazione tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome con l’obiettivo di evitare il ricorso alla Corte Costituzionale e, conseguentemente, di ridurre il contenzioso costituzionale;

cura i rapporti con l’Avvocatura dello Stato a seguito della deliberazione di impugnativa delle leggi regionali approvata dal Consiglio dei Ministri, dinanzi alla Corte Costituzionale ai sensi dell’articolo 127 della Costituzione;

convoca e coordina, su richiesta delle regioni e delle Province autonome, ed in applicazione del principio di leale collaborazione, apposite riunioni tecniche con le amministrazioni interessate per l’esame in via preventiva dei progetti di legge (anche di riforma di leggi precedentemente impugnate ai sensi dell’articolo 127 della Costituzione);

fornisce supporto alle eventuali iniziative per l’introduzione di un modello di regionalismo differenziato, ai sensi dell’articolo 116, comma terzo della Costituzione;

provvede a predisporre, per la necessaria valutazione del Governo, eventuali rinunce alle impugnative a seguito di modifiche legislative regionali o provinciali ovvero a seguito del mutato quadro normativo statale e giurisprudenziale;

provvede a svolgere, ai sensi del decreto legislativo n. 235/2012, l’attività istruttoria propedeutica all’adozione dei decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri di sospensione dalla carica dei Presidenti delle Regioni, consiglieri e assessori regionali che hanno riportato condanne o sono stati sottoposti alle misure coercitive della libertà personale previste dal codice di procedure penale;

cura l’attività riguardante lo svolgimento del relativo contenzioso giurisdizionale;

gestisce la banca dati contenente la documentazione relativa all’esame di legittimità delle leggi regionali e delle Province autonome e provvede al monitoraggio delle pronunce della Corte Costituzionale.

 

Segreteria tecnica

E’ istituita presso l’Ufficio una segreteria tecnica che opera alle dirette dipendenze del Coordinatore dell’Ufficio. La struttura, di livello non dirigenziale, è coordinata da un funzionario di elevata professionalità e dotato di specifiche esperienze nell’ambito delle materie di competenza dell’Ufficio. Svolge, sulla base delle indicazioni del Coordinatore dell’Ufficio, compiti istruttori e di supporto riguardanti particolari materie o specifiche leggi delle Regioni e delle Province autonome nell’ambito dei compiti relativi all'esame del Governo ai sensi dell'articolo 127 della Costituzione, sia sotto il profilo della legittimità costituzionale sia sotto quello della compatibilità con la normativa statale ed europea vigente in materia.

 

Il Coordinatore dell’Ufficio si avvale altresì di un dirigente di seconda fascia in posizione di staff, con compiti di consulenza, studio e ricerca.

 

L’Ufficio si articola in quattro servizi:

 

Servizio per le politiche economiche e finanziarie

Carla FAINA 

tel  06 6779 4380 
fax 06 6779 4045
e-mail: c.faina@governo.it

 

Servizio per le politiche infrastrutturali

 

Servizio per le politiche ordinamentali e gli statuti 

Rossana APPIGNANI 

tel  06 6779 4690 
fax 
06 6779 4220
e-mail: r.appignani@governo.it

 

Servizio per le politiche socio-sanitarie e culturali

Daniela LUCISANO

tel  06 6779 6237 
fax 06 6779 4005
e-mail: d.lucisano@governo.it

 

Dirigente in posizione di staff

Ivo ROSSI

tel 06 6779 2582
e-mail:  i.rossi@governo.it

  

 

 

Temi trattati:

Esame legittimità costituzionale (art. 127 Cost.) della legislazione delle Regioni e delle Province autonome e banche dati

Attività delle Commissioni paritetiche

Rapporti con le Regioni autonome