Il ministro Lanzetta al Convegno: "Verso l'agenda urbana"

È "ineludibile" ripensare le politiche urbanistiche e di pianificazione del territorio. Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali e le autonomie Maria Carmela Lanzetta, intervenendo stamattina a Bologna all'iniziativa "Verso l'agenda urbana. Il contributo di Urban@it".

Il Ministro ha sottolineato "la necessità della messa in sicurezza del territorio, con particolare attenzione ai sistemi urbani", ricordando che "i recenti avvenimenti, in particolare quanto accaduto a Genova, città cui va tutta la mia solidarietà, richiedono risposte forti e immediate e il mio impegno sarà massimo affinché non si verifichino in futuro eventi così negativi".

Per il Ministro Lanzetta, l'Italia deve puntare a definire "una vera Agenda urbana nazionale", sfruttando anche l'occasione data dalla grande trasformazione degli assetti del governo del territorio in corso. "Una classe dirigente - ha rilevato Lanzetta - si misura dalla capacità di guidare i cambiamenti e lo sviluppo e noi siamo ad un passaggio importante e occorre affrontare le nuove sfide nella fase decisiva di attuazione della legge Delrio".