Comunicati Ministro

LONDRA: DOPING, «SCHWAZER? BRUTTO SPOT PER ITALIA »

 09/08/2012

«Chi usa sostanze dopanti deve restare fuori dallo sport. Quelli di Schwazer sono esempi da non imitare. E' sicuramente un brutto spot e un momento difficile per lo sport italiano». Lo ha dichiarato il Ministro commentando a Radio Anch'io la vicenda del marciatore azzurro Alex Schwazer.

BALNEARI: «NORME UE OCCASIONE PER STABILIZZARE SETTORE»

 03/08/2012

(ANSA) - ROMA - «Sulle concessioni balneari, cercheremo di interpretare le norme europee in modo che sia anche l'occasione per stabilizzare il settore e far sì che si possa investire in modo che le nostre spiagge siano sempre più attraenti». Il Ministro risponde così a Radio 24, sullo "sciopero dell'ombrellone" dalle associazioni di categoria dei gestori di impianti balneari indetto contro la direttiva europea Bolkenstein.

LONDRA2012: COMPLIMENTI AD ATLETE SCHERMA

 03/08/2012

(ANSA) - ROMA, 3 AGO - «In primis mi complimento con le nostre atleti della scherma, come ministro dello Sport». Il ministro ha rivolto le sue congratulazioni alla squadra azzurra che a Londra hanno arricchito il medagliere tricolore in occasione di un'intervista a Radio 24 sullo sciopero dei ''balneari''.

EXPO 2015:« FAVORIREMO FINALE CHAMPIONS A MILANO»

 02/08/2012

«Faremo tutto il possibile per assicurare le migliori condizioni di accoglienza all' Uefa e all'intero mondo del calcio e quindi per favorire lo svolgimento dell'evento sportivo a Milano nel 2015». Lo ha dichiarato il Ministro in occasione della conferenza stampa a Londra tra Coni e EXpo.

LONDRA2012: AZZURRE FIORETTO, «GRAZIE A NOME DELL'ITALIA»

 30/07/2012

«Un podio straordinario che premia una delle eccellenze dello sport italiano. Grazie ragazze per l'emozione che ci avete regalato. E' un'stantanea che resterà negli annali delle Olimpiadi». Ha commentato così il Ministro da Londra l'impresa delle atlete azzerre della scherma.

LONDRA2012: MONACO '72, «DOVEROSO RICORDARE»

 29/07/2012

(ANSA) - LONDRA - «Nel' 72 è stato ferito profondamente lo spirito olimpico e dopo quaranta anni è doveroso ricordare». Lo ha detto a Londra il ministro intervenendo all'incontro tra il Coni e la delegazione israeliana al villaggio olimpico. «C'è stata - ha aggiunto - anche una richiesta del Parlamento al governo per farsi interprete di questo sentimento».

LONDRA2012: «CERIMONIA STRAORDINARIA»

 28/07/2012

(AGI/ITALPRESS) - Londra - «E' stato uno spettacolo straordinario, che ha messo in rilievo la cultura e le tradizioni dell'Inghilterra». Lo ha detto il ministro commentando la cerimonia di inaugurazione di ieri che ha dato il via ai Giochi olimpici di Londra.

CALCIOSCOMMESSE: «CHE TRISTEZZA»

 28/07/2012

(AGI/ITALPRESS) - Londra, 28 lug. - «Che tristezza». Con questa frase telegrafica, il ministro per lo sport e il turismo Piero Gnudi ha commentato lo scandalo del calcioscommesse alla luce dei deferimenti.

EXPO: «FACILITEREMO VISTI DALLA CINA PER EVENTO MILANESE»

 28/07/2012

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) - Il ministro Gnudi, ha incontrato a Londra presso la sede di Casa Italia un gruppo di tour operator che operano tra l'Italia e l'Inghilterra, con lo scopo di raccogliere le loro impressioni circa eventuali problematiche in grado di incidere sui flussi verso il nostro Paese.

TURISMO: «PUNTIAMO MOLTO SUL TURISMO CULTURALE»

 28/07/2012

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) - Il Governo italiano punta molto sul turismo culturale, anche se le difficoltà nella conservazione e la fruibilità dei beni archeologici non mancano. Questo uno dei punti emersi oggi durante un incontro avvenuto a Casa Italia a Londra, fra il ministro e un gruppo di tour operator inglesi.