Comunicati Ministro

LONDRA 2012: «OCCASIONE PER ESALTARE VALORI DI AMICIZIA E FRATELLANZA»

 22/06/2012

(Adnkronos) Roma - «Le Olimpiadi certamente hanno un aspetto agonistico, ma sono una occasione per l'esaltazione dei valori di amicizia e fratellanza dei popoli». Lo dice il Ministro durante il suo intervento alla cerimonia di consegna del tricolore da parte del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ai portabandiera azzurri a Olimpiadi e Paralimpiadi Valentina Vezzali e Oscar De Pellegrin.

«LEGGE STADI? IN POCHE SETTIMANE DOVREMMO CHIUDERE»

 18/06/2012

«Penso che in pochi giorni o settimane dovremmo chiudere con la legge sugli stadi, se ci riuscissimo sarebbe un grande risultato»

SPORT:«LE SCUOLE NON SONO SUFFICIENTEMENTE ATTREZZATE»

 18/06/2012

«Le scuole non sono in grado di sopperire alla domanda di sport che viene dai ragazzi». Lo dichiara il Ministro durante la visita nella sede provinciale della Uisp a Bologna

NUOTO: «ITALIA HA FATTO IN QUESTO SPORT PERCORSO STRAORDINARIO»

 15/06/2012

(Adnkronos) - Roma «Nel nuoto l'Italia ha fatto un percorso straordinario, prima non vincevamo niente, ora siamo una delle nazioni protagoniste di questo sport, vuol dire che a monte c'è stato un ottimo lavoro». Sono le parole del Ministro ai microfoni di RaiSport sul nuoto azzurro. Il Ministro ha assistito alle gare del Trofeo Settecolli di Roma, dove Federica Pellegrini ha vinto la gara dei 400 stile libero.

INTERVISTA A "FAMIGLIA CRISTIANA": «IO, TECNICO PER SPORT»

 14/06/2012

In un'intervista al settimanale Famiglia Cristiana, il Ministro commenta lo scandalo del calcioscommesse, illustra i progetti futuri e racconta la sua sfegatata passione per la bicicletta.

ILLUSTRATO AL PRESIDENTE MONTI IL PROGETTO DEL PIANO NAZIONALE PER IL TURISMO

 12/06/2012

E’ stato presentato stamani al Presidente del Consiglio Mario Monti il progetto per un Piano Strategico di rilancio del turismo in Italia, che il Ministro per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport, Piero Gnudi, ha avviato di concerto con le Regioni. Il Piano – sulla base di un’analisi dell’attuale posizione competitiva dell’Italia – si prefigge di sviluppare una strategia unitaria per il turismo, al fine di cogliere le opportunità di crescita economica ed occupazionale offerte dal settore, che rappresenta una delle leve per la ripresa del nostro Paese.

EURO 2012:« UCRAINA? NON SI PUO' GUARDARE ALTROVE »

 11/06/2012

«Il Governo non ha ancora affrontato il tema della presenza in Ucraina, nel caso che l'Italia passi il turno. Anche lo sport quando succedono alcune cose non può guardare da un'altra parte». Lo ha dichiarato il Ministro visitando Casa Azzurri a Cracovia

EURO2012: «FUORI DA CRISI SE TUTTI DAREMO MASSIMO COME IERI»

 11/06/2012

«L'Italia ha tutte le capacità per uscire da questa crisi, ma ne uscirà se tutti faranno la propria parte nel proprio ambito e nel proprio mestiere». Lo dichiara il Ministro visitando gli azzurri in Polonia dopo l'esordio con la Spagna agli Europei di calcio.

TURISMO: «ENTRO FINE ANNO PIANO NAZIONALE»

 07/06/2012

ROMA «Il governo presenterà a fine anno un piano turistico nazionale per il rilancio del settore, finora considerato “la Cenerentola dell'economia”». Lo ha annunciato il Ministro all'assemblea di Confesercenti. «Dobbiamo avere una politica del turismo per l'intero Paese - ha detto - abbandonando la logica della promozione delle singole Regioni».

TURISMO:« FIRMA ACCORDO CON TUNISIA, PERCORSO COMUNE »

 05/06/2012

«Italia e Tunisia vogliono imboccare un comune percorso che consenta al turismo di essere leva importante per l'economia». Lo afferma il Ministro a margine dell'accordo firmato oggi a Tunisi insieme al Ministro del turismo Fakhfakh