Biografia

Gianclaudio Bressa

Eletto alla Camera dei deputati nelle liste di centrosinistra nel 1996, è stato sempre riconfermato nelle successive consultazioni elettorali.

Ha fatto parte in varie legislature della Commissione affari costituzionali, di cui è stato vice Presidente.

Come Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri nel primo Governo D'Alema e nel secondo Governo Amato, si è occupato dei diritti delle minoranze linguistiche, di Funzione Pubblica e Affari regionali.

Dal settembre 2006 al luglio 2009 è stato Presidente delle Commissioni paritetiche dei Sei e dei Dodici.

Con DM 17 dicembre 2013 è stato nominato componente della Commissione paritetica dei Dodici in rappresentanza dello Stato.

Il 4 febbraio 2014 è stato di nuovo eletto Presidente di entrambe le Commissioni.

Già Sottosegretario agli Affari regionali (nomina del 28 febbraio 2014), con DPR 29 12 2016 è stato nominato Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.