PNRR M2C1 Inv. 3.2 Green Communities, Avviso Pubblico "Green Communities"

 Si segnala che stanno pervenendo PEC con la presentazione di progetti per l’Avviso Pubblico Green Communities, superiori a 20 MB. Come previsto dell’Avviso stesso - art. 11 co.2 - il messaggio PEC d’invio della domanda non potrà avere un peso superiore a 20 MB allegati compresi, a pena di irricevibilità, anche per l’effettivo mancato recapito del contenuto della stessa PEC.

 


Milestone e target:

 

M2C1-20, Milestone – Aggiudicazione degli appalti pubblici per la selezione delle Green communities.

Tipologia: milestone

Timeline: T3/2022

Stato: da conseguire

 

M2C1-21, Target – Realizzazione di almeno il 90% degli interventi previsti per le Green communities.

Tipologia: target

Timeline: T2/2026

Stato: da conseguire 


 

 

Avvisi Pubblici DARA – Nucleo PNRR Stato-Regioni

PNRR M2C1 Inv. 3.2 GREEN COMMUNITIES
Avviso Pubblico “Green Communities”

Stato: pubblicato in data 30-06-2022 sul sito istituzionale del Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie (DARA) della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Oggetto dell’Avviso: individuazione di almeno 30 proposte di intervento per la realizzazione di piani di sviluppo di Green Communities da finanziare nell’ambito del PNRR, Missione 2 – Rivoluzione verde e Transizione ecologica, Componente 1 – Economia circolare e agricoltura sostenibile (M2C1), Investimento 3.2 Green Communities, finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU.

Scadenza presentazione proposte d’intervento:
le proposte d’intervento sono attese entro le ore 23:59 del giorno 16 agosto 2022

Temi                                                                  Rivolto a                                                Risorse

Economia circolare e                              Aggregazioni di                                  PNRR
agricoltura sostenibile                           comuni                            

 

Esito
Elenco delle proposte individuate 

 

Procedura

Il presente Avviso Pubblico, pubblicato dal Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie (DARA) della Presidenza del Consiglio dei Ministri sul proprio sito istituzionale il 30-06-2022, è finalizzato a promuovere lo sviluppo delle Green Communities in attuazione dell’omonima strategia nazionale delle Green Communities di cui all’art. 72 della Legge 221/2015, affidata al coordinamento del DARA, il quale, nell’ambito del PNRR, è appunto Amministrazione centrale titolare d’intervento ovvero responsabile dell’attuazione delle linee d’intervento M2C1-Investimento 3.2 Green Communities.

Col presente avviso si intende finanziare almeno trenta Green Communities sulla base di piani di sviluppo sostenibili dal punto di vista energetico, ambientale, economico e sociale che le medesime presenteranno con le modalità e termini di cui al medesimo avviso.

Le Green Communities (GC) sono comunità locali, anche tra loro coordinate e/o associate, che intendono sfruttare in modo equilibrato le risorse principali di cui dispongono tra cui in primo luogo acqua, boschi e paesaggio. Le GC, inoltre, possono instaurare un nuovo rapporto sussidiario e di scambio con le comunità urbane e metropolitane e saranno finanziate nell'elaborazione, nel finanziamento e nella realizzazione di piani di sviluppo sostenibili dal punto di vista energetico, ambientale, economico e sociale. I piani di sviluppo sostenibile devono includere in modo integrato:

a. la gestione integrata e certificata del patrimonio agro-forestale;

b. la gestione integrata e certificata delle risorse idriche;

c. la produzione di energia da fonti rinnovabili locali, quali i microimpianti idroelettrici, le biomasse, il biogas, l'eolico, la cogenerazione e il biometano;

d. lo sviluppo di un turismo sostenibile;

e. la costruzione e gestione sostenibile del patrimonio edilizio e delle infrastrutture di una montagna moderna;

f. l'efficienza energetica e l'integrazione intelligente degli impianti e delle reti;

g. lo sviluppo sostenibile delle attività produttive (zero waste production);

h. l'integrazione dei servizi di mobilità;

i. lo sviluppo di un modello di azienda agricola sostenibile.

 

Chi può partecipare

Le candidature per il finanziamento dei Progetti per la realizzazione di piani di sviluppo di Green Communities possono essere presentate, a pena di esclusione, da Comuni confinanti della medesima Regione o Provincia Autonoma solo in forma aggregata come:

a. Unioni di Comuni ex art. 32 d.lgs. 267/2000;

b. Comunità Montane ex art. 27 d.lgs. 267/2000;

c. Consorzi ex art. 31 d.lgs. 267/2000;

d. Convenzioni ex art. 30 d.lgs. 267/2000.

Con separati accordi di collaborazione e/o di partenariato le aggregazioni sopra elencate potranno coinvolgere nello sviluppo della Green Communities altri Enti pubblici.

Le aggregazioni di cui sopra, comunque denominate e costituite, dovranno presentare la candidatura tramite l’organo che ne ha la rappresentanza in base alla legge e/o allo Statuto, ovvero il Comune che assume il ruolo di richiedente e capofila (d’ora in poi per tutti Ente richiedente).

 

Dotazione finanziaria

€ 129.000.000,00 (euro centoventinove milioni/00) in totale con un importo minimo del contributo concedibile (comprensivo di IVA) pari ad € 2.000.000,00 (euro due milioni/00), ed un importo massimo concedibile (comprensivo di IVA) pari ad € 4.300.000,00 (euro quattro milioni e trecentomila/00) per ciascuna singola proposta d’intervento, nei limiti degli importi di ripartizione tra le Regioni e le Provincie autonome in base alla tabella di cui all’allegato A.

 

Come presentare domanda

La domanda di finanziamento, firmata digitalmente dal legale rappresentante dell’Ente richiedente, completa della proposta, dei documenti e delle dichiarazioni previste dall’avviso, deve essere presentata, a pena di esclusione, entro le ore 23:59 del giorno 16 agosto 2022 mediante invio a mezzo PEC all’indirizzo affariregionali@pec.governo.it.

 

Struttura di riferimento

Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie – Nucleo PNRR Stato-Regioni

 

Contatti

Dott.ssa Mara De Angelis
Tel. 06 6779 9131
email: mara.deangelis@governo.it

Ing. Giancarlo Massimi
Tel. 06 6779 9135
email: g.massimi@governo.it

Avv. Leonello Perugini
Tel. 06 6779 9125
email: l.perugini@governo.it 

 

Testo del bando                      Slide di presentazione dell'avviso pubblico

All. A (pdf)

All. B (word)

All. B (pdf)

All. C (word)

All. C  (pdf)

All. D  (pdf)

All. E  (pdf)

 

Chiarimenti

FAQ aggiornate al 11/08/2022

 

Documenti Utili

Circolare MEF 18.01.2022 n.4 (pdf)

Circolare MEF 24.01.2022 n.6 (pdf) Allegato 1 – Format richiesta di attivazione assistenza tecnica (word)

Circolare MEF 30 12.2021 n. 32 e suoi allegati

 

 

 logo UE         logo DARA

 

Link utili

Green Communities Pilota

Italia Domani

Capacity Italy