Giornata Internazionale della Montagna 2022

Lunedì 12 dicembre 2022 ad Edolo (BS), presso il polo UNIMONT - Università degli Studi di Milano, si è celebrata la Giornata Internazionale della Montagna: un'occasione di confronto, voluta dal Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Roberto Calderoli, per delineare una nuova “visione” per il futuro dei territori montani che tenga conto dei cambiamenti in atto, socioeconomici e ambientali, e della sfida della sostenibilità, punto di approdo di azioni capaci di coniugare la tutela delle risorse - ambientali e culturali - con la competitività economica e l’equità sociale, promuovendo in particolare azioni per favorire l’uguaglianza di genere.

L'evento è stato organizzato dal Dipartimento per gli Affari regionali e le Autonomie della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il supporto del polo UNIMONT dell'Università degli Studi di Milano, e si inserisce nel contesto delle celebrazioni per la Giornata Internazionale della Montagna (11 dicembre), istituita dalla Assemblea Generale delle Nazioni Unite a partire dal 2003 e organizzata dalla FAO. Per il 2022, il tema scelto dalla FAO è stato “Le donne muovono le montagne”.

> Programma dell'evento (pdf)

> Registrazione dell'evento - 1 parte (canale YouTube Unimont)

> Registrazione dell'evento - 2 parte (canale YouTube Unimont)

 

A conclusione dell'evento nazionale "Giornata Internazionale della Montagna 2022", che ha impegnato il Dipartimento con il supporto e la collaborazione dell’Università della Montagna di Edolo, è stata realizzata da Monica Dari, esperta di illustrazione strategica, un'elaborazione grafica dei contenuti presentati e degli interventi dei relatori nell'ambito delle sessioni e delle tavole rotonde.

Illustrazione strategica (pdf)

 

Infografica Giornata Montagna