Dipartimento per gli Affari Regionali, le Autonomie

Comunicati Ministro

  • 18/09/2012

    TURISMO: DOMANI INCONTRO GNUDI-REGIONI PER PIANO NAZIONALE

    Il varo del Piano strategico nazionale per il Turismo sara' il tema all'ordine del giorno di un incontro che si terra' domani tra il ministro per il Turismo Piero Gnudi e i presidenti delle Regioni

  • 18/09/2012

    TURISMO: «SOSTENIBILITA' ED ETICA SONO CENTRALI»

    Roma (Adnkronos) - La Giornata Nazionale del Turismo che si svolgera' a Campobasso il 29 e 30 settembre, e' dedicata quest'anno al tema 'Il turismo e la sostenibilita' energetica quali propulsori di turismo sostenibile'. A presentarla e' stato il ministro per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport, Piero Gnudi, nel corso di una conferenza stampa presso il Dipartimento degli Affari regionali, il turismo e lo Sport.

  • 18/09/2012

    TURISMO. GNUDI: COSTO ECCESSIVO ENERGIA PESA ANCHE SU VIAGGI

    Roma (DIRE) - "Il problema dell'energia incide parecchio sul turismo perche' il costo dell'energia incide sul costo dei viaggi, quindi c'e' anche un aspetto economico". Cosi' Piero Gnudi, ministro per gli Affari regionali ed il Turismo, a margine della presentazione della Giornata mondiale del Turismo, oggi a Roma, al dipartimento degli Affari regionali.

  • 15/09/2012

    MUSICA: A BOLOGNA UNA SPECIALE STELLA DEL JAZZ PER DALLA

    « Il jazz mi ha fatto ricordare la mia giovinezza. Dalla è stato un grande bolognese che ha scritto la vita culturale della città, una città aperta alla musica». Lo ha dichiarato il Ministro partecipando a Bologna alla seconda edizione della rassegna "La Strada del Jazz".

  • 15/09/2012

    TERREMOTO: AL VIA CAMPAGNA DI PROMOZIONE TURISTICA PER ZONE COLPITE

    «Il progetto Quadrilatero dell' Unesco nasce dalla collaborazione avviata con le Regioni immediatamente dopo il terremoto di maggio per contrastare possibili effetti negativi sul turismo». Lo ha dichiarato il Ministro presentando la campagna "Ripartiamo insieme"

  • 14/09/2012

    AL VIA IL BANDO "GIOIELLI D'ITALIA"

    «E’ estremamente importante – sottolinea il Ministro - ampliare l’offerta turistica del nostro Paese, diffondendo i flussi verso mete nuove e di pregio. L’iniziativa “Gioielli d’Italia” va proprio in questa direzione». Al via da oggi fino al 15 novembre il bando destinato ai Comuni con meno di 60mila abitanti.